Followus Facebook Twitter Youtube Il portale ufficiale del Parlamento 5 Stelle con tutte le notizie, gli articoli, le attività e i video

Parlamento

giugno 17, 2017
 

#5giornia5stelle 126° puntata, 16 giugno 2017

Lo “j’accuse” di Alfonso Bonafede contro la riforma penale approvata da Montecitorio apre questa edizione di 5giornia5stelle. A dargli man forte ascoltiamo anche l’altra deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione giustizia Giulia Sarti.
Le nostre telecamere si spostano nella sala stampa del Senato dove Paola Taverna illustra i motivi del no del MoVimento 5 Stelle al decreto vaccini della Ministro Lorenzin ed al contempo presenta un disegno di legge che sostituisce l’obbligo con la raccomandazione individuando una serie di azioni volte al conseguimento della massima copertura vaccinale.
Sempre al Senato ma stavolta in aula, ascoltiamo dalle parole di Giovanna Mangili i motivi del voto contrario alla fiducia chiesta dal governo sulla manovra economica correttiva richiesta dall’UE dati i risultati insufficienti delle leggi di bilancio degli ultimi anni.
Dall’Europa arrivano anche buone notizie: infatti Dario Tamburrano ci fa sapere che il MoVimento 5 Stelle ha riscritto le regole delle etichettature degli apparecchi elettrici per i cittadini europei. Una novità importante che può portare al risparmio economico e ad un uso più consapevole dell’energia preferendo quella rinnovabile a quella da fonti fossili.
Torniamo in aula di Palazzo Madama dove Daniela Donno descrive il contenuto di una mozione sulla Politica Agricola Comune approvato dalla maggioranza.
Da Strasburgo invece ascoltiamo Ignazio Corrao chiedere una azione legislativa volta a difendere le produzioni agricole italiane dall’invasione delle merci cinesi.
5giornia5stelle chiude con la presentazione della nuova app di Rousseau: Call To Action.
Roberto Fico introduce questo nuovo strumento che vuole consentire ai cittadini di interagire, informare, scambiare, mobilitarsi per rendere i propri territori dei luoghi migliori da vivere.
Buon fine settimana!





 
 

 

BASTA PAROLE, SERVONO FATTI

Mentre centinaia di migliaia di toscani vivono in povertà assoluta, PD e Rossi ci fanno sapere per bocca dell’assessora Saccardi che stanno “pensando a un piano complessivo sulla povertà”. Basta parole, servono fatti. D...
by quarrata5stelle
 

 
 

Bombe italiane in Yemen: fermiamo il massacro saudita

Bombe italiane vengono usate in Yemen. Da anni denunciamo l’esportazione illegale di armi alla coalizione saudita impegnata nella guerra civile in Yemen. Oggi l’Avvenire pubblica nuove prove di questa vergognosa com...
by quarrata5stelle
 

 
 

Decreto “manovrina”: l’antipasto del prossimo massacro è servito

La cosiddetta “manovrina” che il Governo ha approvato con l’ennesima fiducia ieri al Senato, è l’antipasto amaro della mazzata che ci attende con la prossima legge di Bilancio. Tagli lineari, aumento de...
by quarrata5stelle